Vicenza, taxista rifiuta di far salire trans brasiliano: scoppia il caos

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

L’episodio movimentato è successo ieri pomeriggio al centro commerciale Palladio di Vicenza. Come racconta il Gazzettino, un trans brasiliano di 27 anni ha chiamato un taxi ma, dopo una discussione, l’autista si è rifiutato di farlo salire. A quel punto il 27enne è andato in escandescenze e nemmeno i vigilantes e la polizia, arrivata successivamente, sono riusciti a calmarlo. Anzi, uno di loro è stato aggredito dal trans riportando una ferita al collo. A questo punto è stata chiamata un’ambulanza che l’ha portato all’ospedale San Bortolo per un accertamento psichiatrico. Dopo alcune ore il 27enne è stato lasciato andare.

 

Tags: ,

Leggi anche questo

  • don Franco di Padova

    Noi italiani raccogliamo “orgogliosamente” la parte migliore del mondo…