Padova, colletta web per comprare ritratto Bembo

Una colletta sul web per acquistare la tela di Pietro Bembo rimasta invenduta sabato scorso in un’asta a Prato. Come scrive Cristiano Cadoni sul Mattino a pagina 20, in molti hanno risposto alla provocazione del professor Enrico Maria Dal Pozzolo: «in tutta Padova non abbiamo un’immagine del Bembo – nota il docente di Storia dell’arte moderna – E acquisire questo ritratto di Scuola toscana del XVI secolo sarebbe un bel segnale di vitalità da parte della città, sul fronte culturale». Il dipinto ritrae un mezzo busto dell’umanista rinascimentale veneziano laureatosi a Padova, che fu anche cardinale, scrittore, grammatico e traduttore.

Per comperare il dipinto ci vogliono 3 mila euro. Per raccoglierli è stato creato anche il gruppo Facebook “La vecchia Padova”: «Vogliamo trasmettere un messaggio: dove non arrivano le istituzioni, ci sono i cittadini che amano Padova e che sono disposti a impegnarsi per arricchirla», spiega Grazia Polanzan. «Faremo tutto il possibile per portare a casa quest’opera, non tanto per quello che vale ma per il segnale che può dare». La donazione più cospicua per ora è arrivata da un commerciante di Abano che ha messo 1000 euro di tasca sua.

(ph: farsettiarte.it)

Tags: ,

Leggi anche questo