Villaverla, rubato cibo e vestiti per asili in Africa

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Hanno rubato tutto quello che i volontari della missione dei padri Giuseppini in Sierra Leone erano riusciti a raccogliere: riso e pasta, Nutella e marmellata e molti vestiti. Gli oggetti e il cibo, custoditi nel magazzino del Centro missionario “Fratel Faccin” a Villaverla, dovevano partire a breve per l’Africa dove sarebbero stati donati a bambini che ne avevano davvero bisogno. Come racconta il presidente della Onlus, Paolo Revrenna, al Giornale di Vicenza, questo non è il primo furto che hanno subito. I volontari, infatti, furono vittime a dicembre di una decine di colpi compiuti in una ventina di giorni.

Tags: ,

Leggi anche questo

  • don Franco di Padova

    Chi pensava che lo sciacallo vivesse esclusivamente nella savana?