Camisano (Vi), ammazza la moglie a coltellate

Un 48enne di Camisano (Vicenza), dopo una violenta lite, ha ucciso nella notte la moglie colombiana di 37 anni. Successivamente ha chiamato il 112 e ha atteso l’arrivo dei carabinieri, costituendosi senza porre resistenza. Come spiega il Corriere del Veneto, il movente dell’omicidio va ricercato nella gelosia quasi ossessiva del marito. I due hanno una figlia di 3 anni. Gli inquirenti hanno già recuperato l’arma del delitto e stanno procendendo con i rilievi tecnici.

+++AGGIORNAMENTO 15:15+++
Secondo le ultime indiscrezioni la figlia di 3 anni si trovava in casa durante il massacro e stava dormendo al piano superiore. L’uomo, dopo aver compiuto l’omicidio, avrebbe chiamato la madre pregandola di venire a prendere la bimba perchè aveva litigato con la vittima. All’arrivo della madre, ha nascosto il cadavere in cucina e le ha consegnato la piccola.

Tags: ,

Leggi anche questo