Verona, Tosi e Bisinella: prima intervista di coppia

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Nella puntata di oggi di “Un giorno da pecora” di Rai Radio1 è andata in onda la prima intervista di coppia del sindaco di Verona, Flavio Tosi e della compagna Patrizia Bisinella. Tosi ha risposto alla domanda che sta creando curiosità tra i veronesi: ma la compagna si candida o no? «Le possibilità che Patrizia Bisinella sia candidata a sindaco di Verona sono 50 e 50. Lo diremo tra qualche giorno. Se facessero la modifica che mi consentisse un terzo mandato mi vorrei ricandidare. E i veronesi mi vorrebbero votare».

La Bisinella spiega: «siamo una squadra molto forte e coesa. Rivendico il fatto di avere una mia competenza, una mia professionalità, una mia preparazione. Ho 46 anni compiuti e tutto un mio percorso politico, che dura da 20 anni. Semmai in questo caso, Flavio Tosi diventerebbe il fidanzato di Patrizia Bisinella. Comunque sarei più contenta se Flavio avesse un terzo mandato. Per una considerazione oggettiva: è la gente che chiede di poterlo votare. Questa è una legge antidemocratica».

(Ph: termometropolitico.it)

Tags: , ,

Leggi anche questo

  • pachiara

    Siamo alle solite: se io sparo a zero su questa coppia, mettendone in rilievo la meschinità politica, la piccinneria politica evidente, l’amoralità, sempre in senso politico ovviamente, e via elencando e poi i veronesi votano pure questa compagna di vita del Tosi perchè è una sua emanazione (sempre politico- amministrativa s’intende), a cosa serve la mia sparata? A poco/nulla. Però come si fa a sottrarsi di fronte a tanto scempio, vedi le immense elucubrazioni “politiche” della bisinella campagnola là dove dice che “il Tosi diventerebbe il fidanzato di bisinella”. Come si fa a giungere a così alte vette di antropologia politica? Neanche William avrebbe potuto immaginare un coppietta del genere, meglio di Giulietta e Romeo…