Riapre il Bosco di Carpenedo, la foresta in città

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Dal 16 aprile al 25 giugno riapre il Bosco di Carpenedo a Mestre, un’area protetta dall’Unione Europea per la qualità e la rarità degli ambienti e per le caratteristiche dalla fauna, soprattutto uccelli. Quasi la metà della superficie è occupata dal bosco “storico”, ultimo residuo della grande foresta che si formò nella pianura veneta nel periodo post-glaciale.

La piccola area forestale, difesa dai mestrini che volevano far ridiventare Mestre “la città del bosco”, si estende nei pressi di Carpenedo, sobborgo della terraferma veneziana. Sarà aperto tutte le domeniche dalle ore 10 alle 18. L’ingresso e le visite guidate che verranno proposte sono gratuiti. Consigliatissima la bicicletta per spostarsi facilmente e visitare il vicino Forte Carpenedo godendosi il panorama.

(Ph: enti.comune.venezia.it)

Tags: , ,

Leggi anche questo