Padova, azienda senza dipendenti cresce 20% all’anno

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Lydda Wear dal 2008 cresce del 18-20% all’anno, lavorando solo on-line e senza avere nemmeno un dipendente. Lo racconta Riccardo Sandre in un articolo pubblicato il 14 aprile scorso sul sito del Mattino. L’azienda di Piergiorgio Silvestrin è specializzata in abbigliamento su misura per disabili, un settore in cui Silvestrin ha deciso di buttarsi dopo che nel 2000 ha scelto di chiudere l’impresa tessile di cui era titolare.

«In quegli anni tutti i nostri colleghi stavano prendendo la via della Romania e degli altri paesi dell’Est per seguire l’onda delle delocalizzazioni – racconta Silvestrin – a noi l’idea non piaceva e abbiamo scelto di chiudere. Ma restare con le mani in mano non mi è mai piaciuto e si è fatta strada un po’ per volta l’idea di creare una nuova realtà che si occupasse delle esigenze dei portatori di handicap».

Silvestrin parla al plurale perchè, sebbene l’azienda non abbia nemmeno un dipendente, la moglie Catia ha sempre partecipato al progetto. Così nel 2004 è nato il primo nucleo di Lydda Wear, poi nel 2008 il grande lancio: oggi l’azienda di Terrassa Padovana fattura circa 400 mila euro e vanta circa 7000 clienti in tutta Italia.

Tags: ,

Leggi anche questo