Turchia, Erdogan diventa “superpresidente”: vince il sì

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Recep Tayyip Erdogan diventa “super-presidente”: in Turchia il referendum si chiude con la vittoria del sì con il 52% che blinda Erdogan al governo fino al 2034. Una vittoria minima e contestata, come riporta Il Messaggero: molte le polemiche sui brogli con l’opposizione che annuncia di voler contestare almeno il 37% delle schede.

Ecco le prime parole del presidente Erdogan: «la Turchia ha preso una decisione storica di cambiamento e trasformazione che tutti devono rispettare, compresi i Paesi che sono nostri alleati. Abbiamo ancora molto da fare insieme, continueremo ad andare avanti per la nostra strada. Abbiamo incontrato ostacoli, ma con il volere di Allah non ce ne saranno più. La Turchia farà passi avanti avvicinandosi ai Paesi più sviluppati. Voglio essere il servo di questa nazione, non il padrone», ha conclusoErdogan.

 

Tags:

Leggi anche questo