Voli troppo bassi, Ryanair condannata paga danni

A Quinto di Treviso il macellaio Guido Favaro ha vinto una causa civile contro il colosso irlandese dell’aviazione Ryanair. Come scrive  Federico de Wolanski su La Tribuna a pagina 2, la compagnia dovrà ripagargli il tetto danneggiato dal volo radente dei suoi arei in atterraggio e decollo dalla pista del Canova di Treviso. Secondo le ricostruzioni l’aereo volava più basso di circa trenta metri rispetto alla quota che avrebbe dovuto tenere (100 metri sopra l’abitato).

Il danno risale al 27 agosto del 2009 quando Favaro notificò alle forze dell’ordine e ai periti i danni subiti: dal tetto erano volati via le tegole e la guaina. La sentenza in primo grado del tribunale apre un precedente nella fattispecie giuridica. La somma fra danni e rimborsi per le spese legali che Ryanair dovrà risarcire si aggira secondo il Gazzettino a 25mila euro.

 

Tags: ,