BpVi, Variati: «indagine rimanga a Vicenza»

Il sindaco di Vicenza, Achille Variati, commenta la notizia del trasferimento di parte dell’indagine della Banca Popolare di Vicenza al tribunale di Milano spiegano che «non è affatto una buona notizia».

Come riporta il Giornale di Vicenza, il sindaco crede che «una vicenda che affonda le sue radici in questo territorio, che ha portato sofferenza a tante persone, avrebbe dovuto trovare piena definizione giudiziaria qui a Vicenza. Tutto ciò che si allontana rischia di essere annacquato, ritardato, dimenticato. No, credo davvero che dovremmo fare di tutto per tenere il processo a Vicenza», conclude Variati.