Autonomia Belluno, statuto non prevede referendum

Il referendum per l’autonomia della provincia di Belluno dal Veneto inciampa sul suo stesso Statuto.  Come scrive il Corriere del Veneto a pagina 4 infatti l’articolo 66, secondo comma recita: «hanno diritto di partecipare al voto tutti i cittadini chiamati ad eleggere il consiglio provinciale». E dato che dopo la riforma Delrio a eleggere il consiglio sono solo gli amministratori comunali, oggi i cittadini non potrebbero votare al referendum per l’autonomia del territorio montano.

«Quello è il vecchio statuto – spiega la presidente della Provincia Daniela Larese Filon – Gli esperti ci dicono che in realtà possono votare tutti i cittadini ma il segretario si sta già attivando per modificare lo statuto: dopo le elezioni, voteremo la nuova versione».

(Ph. DRONE Services)