S. Martino (Vr), perde 80 mila euro alle slot: tenta suicidio

Aveva perso 80 mila euro alle slot machines e così, disperato, era salito sul tetto di casa sua con l’intenzione di farla finita. L’episodio, scrive Davide Orsato sul Corriere del Veneto nell’edizione di Verona a pagina 11, è accaduto a San Martino Buon Albergo dove un uomo con problemi di ludopatia è salito su una palazzina minacciando di tuffarsi nel vuoto. Un volo mortale di 15 metri scongiurato dai carabinieri della stazione locale che, avvertiti dai residenti che avevano udito le urla dell’uomo, sono prontamente intervenuti.

Il giocatore d’azzardo è stato salvato appena in tempo dagli agenti non senza qualche difficoltà: l’uomo infatti è stato preso per le gambe mentre tentava di gettarsi ma il suo recupero è stato difficoltoso a causa dei suoi 130 chili di peso. L’uomo, era provato psicologicamente a causa della grave malattia della madre, con cui viveva. Ora è ricoverato al reparto di psichiatria del Policlinico di Borgo Roma.

Tags: ,