Del Piero: «non ci sono favoriti, Juve può farcela»

Alessandro Del Piero (in foto) racconta la Juventus, il Real Madrid e le insidie della finale di Champions in un’intervista a Luca Ubaldeschi su La Stampa di oggi. Il campione ha affrontato in finale il Real nel 1998, ad Amesterdam, e sa bene quanto la squadra spagnola possa essere pericolosa: «Il Real è questo, un team che in finale sbaglia meno degli altri, non può mai essere sfavorito».

Per Del Piero la Juve dovrà evitare di farsi condizionare dalla tensione psicologica e di buttarsi all’assalto: «L’equilibrio è la chiave, si può impostare una partita d’attacco, per vincere, anche con grande attenzione. L’unico modo di migliorare ancora la squadra sarebbe con nuovi giocatori che consolidino il sistema di gioco di Allegri, ma per l’ex numero 10 non ci sono dubbi: «questa Juve se la può giocare alla pari».

 

Tags: