Bottacin: «servizio militare o civile obbligatorio»

L’assessore regionale all’ambiente e alla protezione civile, Gianpaolo Bottacin (in foto), ieri presente alla sfilata degli alpini a Belluno, ha ribadito la necessita di istituire il servizio civile o militare obbligatorio. Come scrive il Mattino a pagina 7, Bottaccin è firmatario di una proposta di legge in tal senso da far approvare alla Regione per l’invio al governo.

«Oggi la Protezione civile del Veneto conta 18 mila volontari. Ma l’età media si sta alzando – ha detto Bottacin – mi auguro che a Roma decidano in fretta». «L’attuale progetto sarebbe da rivedere: è ovvio che allo stato attuale, al posto del cannone e del fucile, ci vuole il badile: ci troviamo di fronte a tante calamità ed è necessario creare uno strumento per preparare i giovani», ha sottolineato il deputato M5S Federico D’Incà.

(ph: cronacadelveneto.com)