Sparò con scacciacani, tunisino scarcerato. «Mi scuso con italiani»

E’ stato scarcerato il nordafricano che domenica pomeriggio aveva cominciato a sparare con una scacciacani a Padova seminando il panico nella zona. Come spiega il Mattino, per lui erano intervenuti gli agenti dell’antiterrorismo ed erano scattate subito le manette.

Ieri in aula ha fatto mea culpa: «sono nato in Libia ma cresciuto in Italia, sposato e con un figlio. Ho un lavoro regolare. Mi scuso con gli italiani. Avevo in mano una scacciacani… Da un mese sto prendendo della droga che non prenderò più. Mi scuso, non volevo… Non so perché l’ho fatto. Capisco ora che rischio di rovinare la mia famiglia visto quello che ho combinato».

Il pubblico ministero aveva chiesto il carcere ma il giudice ha ritenuto che l’obbligo di firma fosse sufficiente. Il tunisino è stato scarcerato anche perchè risultato estraneo a qualunque avvicinamento all’estremismo islamico.

 

Tags: ,