Vicenza, gay pride in base Ederle con polemica interna

E’ stupito Stuart Milk, nipote di Harvey Milk primo politico americano eletto dichiaratamente gay, ucciso nel 1978 per le sue battaglie. L’attivista era stato invitato alla Caserma Ederle di Vicenza per celebrare il primo gay pride all’interno della base militare, come spiega Elena Tebano a pagina 19 del Corriere della Sera in edicola oggi.

Per lui era previsto un discorso nella “Hall of Heroes” ed un incontro con gli studenti della scuola media interna. Quest’ultimo però è saltato. Un insegnante spiega che «un gruppo piccolo ma molto rumoroso di genitori cristiani e cattolici ha protestato». Nonostante il Dipartimento della Difesa sostenga apertamente i diritti LGBT, tra i militari ci sarebbero ancora resistenze.

 

Tags: ,