Fecondazione assistita, nasce il più grande polo veneto

Il Centro Medico Salus di Vicenza si aggrega al Gruppo Centro di Medicina facendo salire a 4 i centri privati di procreazione medico assistita collegati tra loro a Treviso, Mestre, San Donà di Piave e ora Vicenza.

L’amministratore di riferimento del Gruppo, Vincenzo Papes, spiega: «con oltre 600 cicli di omologa l’anno, rientriamo già tra le prime 10 strutture sanitarie a livello di sistema Italia. Inoltre siamo il primo gruppo in Veneto ad avere tre centri dove pratichiamo la fecondazione eterologa e quello di Vicenza è stato il primo in Veneto ad avviare l’eterologa, nel novembre 2014. Lo scorso anno ha registrato il 50 per cento di gravidanze proprio dalle procedure eterologhe».

(Ph: kent.ac.uk)