Obbligo vaccini, corteo “free vax” a Verona

Per la seconda volta in due settimane, il popolo dei contrari alle vaccinazioni obbligatorie hanno manifestato a Verona. Come riporta il Corriere del Veneto – edizione di Verona a pagina 9, erano circa cinquecento i “free-vax” presenti alla fiaccolata di ieri in corso Porta Nuova, organizzata da Corvelva, il Comitato veneto per la libertà vaccinale.

I manifestanti, che hanno sfilato al grido di «libertà» indossando magliette con la scritta “Io dubito”, si rivolgono in particolare al governatore Luca Zaia e all’assessore alla Sanità Luca Coletto: «Devono opporsi a questo provvedimento coercitivo, ingiusto e incostituzionale».

(Ph. Corvelva / Facebook)