Elezioni Verona, Croce: «deluso, ma non ci fermeremo»

Il candidato sindaco di Verona Michele Croce commenta amaramente con un post su Facebook il risultato del primo turno delle elezioni amministrative che l’ha visto fermarsi al 4,97%. «Cari amici, è normale essere delusi rispetto alle aspettative (in doppia cifra) che avevamo. Io lo sono come voi», scrive Croce. «Purtroppo la realtà ci ha dimostrato un disinteresse dei veronesi (1 su 2 non ha votato) ed una concentrazione dei residui votanti sui soliti apparati.

«Noi però ci siamo, abbiamo ottenuto oggettivamente un risultato storico (mai una lista civica ha raggiunto un risultato simile): 5% e quasi 6.000 voti (Lega 8%, FI 3%, FdI 2%). Dobbiamo farne tesoro, sono un patrimonio inestimabile di fiducia in valori (non risotti, né interessi o clientele) che ci hanno unito come una famiglia».
Per Croce, quindi, nonostante la delusione, si tratta di «un punto di partenza» e salutando gli elettori promette: «non ci fermeremo».

Tags: ,