Ascotrade, Zugno silurato: subentra Busolin

Il consiglio di amministrazione di Ascopiave Spa, controllante di Ascotrade, ha revocato ieri il cda nominato ad aprile da Fulvio Zugno, e nominato nuovamente Stefano Busolin (in foto) come presidente. Come riporta La Tribuna di Treviso di oggi, a pagina 21, la Lega è riuscita con l’operazione di ieri avvallata da Nicola Cecconato, presidente di Ascopiave, a rimettere al proprio posto l’ex presidente Busolin, che aveva già svolto due mandati e mezzo, uomo vicino al presidente Luca Zaia.

Era stato proprio Zugno a farlo cadere ad aprile, autonominandosi presidente in risposta alla destituzione da Ascopiave (che ha diretto per sei anni) voluta proprio dalla Lega. A fianco di Busolin come consiglieri Giovanni Zoppas, Quirinio Biscaro e Stefano Varnerin.

(PH: https://www.youtube.com)