Burchiello, la mini-crociera tra le Ville Venete

Una giornata immersi tra architetture del Palladio, affreschi del Tiepolo e chiuse ideate da Leonardo da Vinci

Ogni anno, da marzo a ottobre, c’è la possibilità di partecipare ad una suggestiva minicrociera tra le ville venete della Riviera del Brenta. Questo è il Burchiello che vi permetterà di immergervi in un viaggio tra arte e storia, lungo il percorso dell’antico Burchiello veneziano del ‘700.

Il Burchiello era una tipica imbarcazione veneziana utilizzata per il trasporto di passeggeri, dotata di una grande cabina in legno, con tre o quattro balconi, finemente lavorata e decorata e veniva utilizzato dai ceti veneziani più facoltosi per raggiungere dalla città le loro Ville in campagna.

I programmi prevedono la navigazione da Padova verso Venezia (Padova, Stra, Dolo, Mira, Oriago, Malcontenta, Fusina, Venezia) o da Venezia verso Padova (Venezia, Fusina, Malcontenta, Oriago, Mira, Dolo, Stra, Padova) e la visita interna guidata di alcune Ville Venete, famose residenze estive dei nobili veneziani del ‘700, ricche di affreschi.

Una mini-crociera suggestiva che, attraversando nove ponti girevoli e cinque chiuse, veri e propri “ascensori ad acqua”, permette al turista di scendere, o risalire, il dislivello acqueo di ben 10 metri esistente tra Padova e Venezia, terminando il viaggio a Venezia nel fantastico marmoreo scenario del Bacino di San Marco.

Fonte e informazioni: ilburchiello.it