Miteni: «noi i primi a denunciare presenza Pfas»

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa dell’azienda di Trissino, Miteni spa. Come riporta il Gazzettino, l’amministratore delegato Antonio Nardoni ha voluto fornire la propria versione dei fatti sulle vicende Pfas. «Degli studi fatti sui terreni prima dell’ingresso dell’attuale proprietà, né io, né la proprietà né i manager che lavorano in questa azienda ne sapevamo nulla. E nemmeno adesso ne sappiamo nulla, nei nostri archivi qui a Trissino non c’è niente».

L’a.d. Nardone ha aggiunto:«abbiamo ottenuto la rigorosa certificazione ambientale e nel farlo abbiamo rilevato la presenza di alcuni inquinanti non tabellati, cioè non soggetti ad essere denunciati agli enti. Li abbiamo denunciati lo stesso ed è da lì che è partita l’indagine. La denuncia della presenza dei Pfas l’abbiamo fatta noi senza esservi obbligati. E siamo partiti subito con le bonifiche prima ancora che ci venisse chiesto. Miteni è una risorsa non un problema».

Tags: ,