Bergamo, travolge e uccide l’ex stalker denunciato più volte

Se l’è trovato davanti con un coltello in mano mentre si trovava in macchina nel parcheggio del suo posto di lavoro. Presa dal panico è corsa verso la macchina ed ha tentato di fuggire. L’uomo l’avrebbe rincorsa, finendo sotto la macchina. E’ morto poco dopo in ospedale per le ferite riportate.

E’ successo questa mattina a Bergamo. Una donna di 43 anni ha investito e ucciso l’ex compagno e padre di suo figlio. Denunciato più volte per stalking, già in passato l’avrebbe perseguitata ed aggredita ferendola ad un braccio con un’arma da taglio. Secondo i primi rilievi l’investimento non sarebbe stato volontario, motivo per cui la donna non è al momento indagata. E’ stata portata in ospedale in stato di choc.

Fonte: Repubblica

Ph: nouw.com

 

Tags: