Venezia, lite al Consiglio per le relazioni Italia-Usa

Durante i lavori del Consiglio per le relazioni tra Italia e Stati Uniti a Venezia è andata in scena una rissa verbale. Protagonisti, il banchiere Lorenzo Bini-Smaghi e Kim Holmes. «Un repubblicano neo-con – spiegano gli organizzatori – che ha illustrato la posizione dell’ amministrazione Trump». Holmes era stato scelto per lo speech che tradizionalmente precede la cena, ospitata venerdì sera sulla terrazza dell’ hotel Monaco & Gran Canal. «Non dovete guardare a quel che scrive Trump sui tweet. Giudicatelo da quel che fa», aveva esordito, elogiando poi la Brexit, per concludere: «sarebbe un errore per voi europei allontanarvi dagli Usa. Lontano da noi l’Europa dove può andare?».

In seguito, Bini Smaghi è intervenuto a difesa dell’Europa: «cari signori, non potete pensare di venire qui a elogiare la Brexit senza immaginare che cosa accadrebbe a Washington se io venissi a sostenere la secessione della Louisiana…». Applausi. Il clima è rimasto teso anche la mattina seguente: «non capite che la globalizzazione mangia posti di lavoro? Che cosa vi siete fumati in Europa?», chiedono gli americani. «A mangiare posti di lavoro è la digitalizzazione guidata dalle aziende americane. Che cosa vi siete fumati voi?».

Fonte: Repubblica

(Ph. Consiusa.org)