Assessore alla cultura filmato mentre abbandona 4 cuccioli

E’ stato filmato in flagranza di reato mentre abbandonava 4 cuccioli di cane. Il protagonista della vicenda, come riporta La Sicilia, è Vito Dicara, assessore alla Cultura del comune di Caltagirone, nel Catanese. Nel filmato si vede l’uomo che ferma l’auto, mette fuori i cagnolini e riparte indisturbato. Gli inquirenti sono riusciti a risalire a lui attraverso il numero di targa ripreso dalla telecamera. Dicara si è immediatamente sospeso rimettendo il mandato nelle mani del sindaco. I cuccioli invece sono stati visitati e consegnati a privati in attesa di affidamento.

In un comunicato l’assessore prova a difendersi: «In un momento di confusione, ho lasciato i cuccioli in un luogo dove, nelle ore successive, sarebbero stati senz’altro rinvenuti e salvati dai cittadini residenti. Questi i fatti: rientrando a casa quasi a mezzanotte, qualche settimana fa ho trovato sull’uscio della mia abitazione una scatola con dentro gli animali. Non ho saputo cosa fare: non posseggo animali, né la mia casa è attrezzata per ospitarne. A quell’ora tarda, non potendoli lasciare in piena via Circonvallazione, ho ritenuto, oggi mi accorgo con molta superficialità, di depositarli vicino ad alcune ville abitate da persone notoriamente sensibili; ciò nella certezza del salvataggio dei cuccioli. Chiedo scusa all’intera città per il gesto non ragionato e frutto soltanto di un momento di confusione. Spero in questo modo di avere chiarito la reale natura dell’atto compiuto, facendo parte peraltro di una Giunta che, della tutela degli animali e dei loro diritti, ha fatto una bandiera».

Foto d’archivio (Ph: fanpage.it)

 

Tags: