Padova, nuovo ospedale: per Unipd «solo a Est»

«L’ipotesi nuovo su vecchio non è percorribile». Così Mario Plebani (in foto), presidente del Dipartimento di Medicina dell’Università di Padova, interviene sulle polemiche politiche fra i candidati sindaco sulla questione del nuovo ospedale cittadino. Se Massimo Bitonci è per la soluzione della nuova struttura a Padova Est, il tandem di centrosinistra guidato da Sergio Giordani preferirebbe l’ipotesi del “nuovo su vecchio” con la ristrutturazione della struttura di Padova Ovest.

«Il documento del 2014 (progetto dell’ospedale a Padova Est firmato dal Bo, ndr) non è mai stato messo in discussione e non abbiamo più affrontato il tema – dice Plebani in un articolo di sul Corriere del Veneto nell’edizione di Padova e Rovigo a pagina 9 – , non capisco perché qualcuno cerchi di tirarci per la giacca affrontando la questione in modo semplicistico. A prescindere da chi vincerà le elezioni, bisogna mettere da parte le posizioni tendenziose e fare sistema». «Per quanto mi riguarda non è cambiato nulla in questi anni – aggiunge Ferrara -. La comunità ha bisogno di una struttura con presupposti, caratteristiche e finalità incompatibili con l’area attuale, dove non c’è la superficie di 500 mila mq che abbiamo chiesto».

(ph: vitaminad.it)