Vicenza Calcio, Variati a Vi.Fin: «trovate l’accordo, salvate il Lane»

«Trovate l’accordo per salvare il Lane, non buttate 115 anni di storia». A pochi giorni dalla scadenza per i pagamenti necessari per garantire l’iscrizione al prossimo campionato, il sindaco Achille Variati si rivolge così ai soci di VI.Fin., la società che detiene la proprietà del Vicenza Calcio. «Nelle ultime settimane mi sono confrontato più volte con i soci di Vi.Fin. e ho registrato la volontà da parte di tutti di trovare una soluzione – dice Variati -. Ora bisogna passare concretamente dalla parole ai fatti e serve quindi uno sforzo finale per trovare le risorse economiche necessarie per garantire un futuro al Vicenza Calcio».

«L’ho detto qualche giorno fa e lo ribadisco oggi: questo è il momento della responsabilità», prosegue la nota del primo cittadino. «I tifosi biancorossi stanno dimostrando quotidianamente quanto importante sia il Vicenza Calcio in termini di passione, tradizione, identità e orgoglio. Adesso tocca a voi soci di Vi.Fin. trovare la soluzione finanziaria per poter iscrivere il Vicenza al campionato, condizione necessaria per poter poi delineare i nuovi scenari societari. Diversamente – conclude -, un fallimento rappresenterebbe una macchia indelebile».

Tags: ,