Vicenza, comitato Piazza Castello: «ora servono agenti»

Riceviamo e pubblichiamo la replica di Mauro Casalin (Comitato Piazza Castello) all’assessore alla sicurezza vicentino Dario Rotondi sull’installazione di 6 nuove telecamere presso il supermercato Despar in viale Roma.

Dalla stampa locale di oggi (ieri, ndr), veniamo a sapere che in questi giorni sono state installate sei nuove telecamere pagate a quanto sembra da Aspiag Service, gruppo che gestisce i supermercati Despar. Come Comitato Piazza Castello che rappresenta i cittadini della zona intorno a Campo Marzo non possiamo che esserne felici di questa notizia, e ringraziamo di cuore il gruppo Aspiag Service per la donazione alla città, ma ci sorge spontanea qualche domanda: Quanti sono gli agenti preposti al controllo delle telecamere?

Sono finalmente un numero sufficiente per fare prevenzione,o le videocamere verranno usate solo in remoto all’arrivo di qualche denuncia? Siamo convinti dell’impegno delle forze dell’ordine, ma crediamo che oltre all’investimento tecnologico che è sempre ben visto sarebbe il caso di avere un investimento anche nel personale che questa tecnologia la possa usare e sfruttare per prevenire i reati.

Mauro Casalin
Comitato Piazza Castello

 

Tags: ,