«Processo a Consoli e Trinca, ora anche ad ex dirigenti BpVi»

«La notizia della richiesta della procura di Roma di processare Trinca e Consoli è un passo importante verso la verità. Ci aspettiamo che la magistratura faccia lo stesso con gli ex vertici della Popolare di Vicenza».  Queste le dichiarazioni, riportate in una nota odierna, di Nicola Finco (Capogruppo della Lega Nord al Consiglio Regionale del Veneto) dopo la richiesta di processo per l’ex presidente e l’ex amministratore delegato di Veneto Banca.

«Sapere cosa è successo e di chi è la colpa è un diritto dei risparmiatori beffati. Non possiamo permetterci altri ritardi, proprio per questo spero che la procura di Vicenza chiuda velocemente il cerchio intorno agli eventuali responsabili. Lo stesso discorso vale per i sequestri disposti dal pm agli ex vertici dell’istituto di credito berico e su cui ora dovrà esprimersi la Cassazione: l’augurio di tutti è che la decisione sia celere».