Cona, protesta per nuovi arrivi: migranti bloccano entrata

Accesso bloccato al centro di accoglienza di Cona dopo che, da ieri sera, è scoppiata la protesta tra i migranti ospitati all’interno dell’ex caserma. Secondo quanto riportato dal Corriere del Veneto, il motivo della protesta sarebbe l’arrivo nella scorsa notte di 100 nuovi ospiti.

I migranti già presenti hanno bloccato l’ingresso ai bus che trasportavano i nuovi arrivati. Il sindaco di Cona, Alberto Panfilio, giunto sul posto: «il governo ha disatteso totalmente le promesse, il ministro Minniti tre mesi fa aveva promesso la chiusura del centro di accoglienza, e invece continuano ad arrivare».