Igor il russo, sospesa la caccia all’uomo

Ve lo ricordate Igor Il Russo, il killer ricercato per l’omicidio di Budrio? Dopo mesi di ricerche inconcludenti, l’uomo sembra essere letteralmente scomparso nel nulla. Sono state numerose le segnalazioni dovute ad una specie di psicosi diffusasi tra la popolazione.

Solo in Veneto erano arrivate segnalazioni da Verona, Padova, Portogruaro e sul treno Rovigo-Chioggia. C’era addirittura stato un blitz in una casa a Conselve (Pd) dopo una segnalazione. Si era persino calcolato che ci fossero in media 2 segnalazioni al giorno del fuggitivo più ricercato d’Italia nella nostra Regione.

E invece niente, l’imponente caccia all’uomo andata in scena tra aprile e giugno è sospesa. Come scrive il Fatto Quotidiano, il numero degli uomini dei reparti speciali utilizzati è stato drasticamente ridotto e il fascicolo sul killer è diventato di competenza dei reparti investigativi.

 

Tags: