Zanè, tocca fili alta tensione con autogru: morto operaio

Incidente mortale sul lavoro questa mattina a Zanè, in provincia di Vicenza. Come scrive il Giornale di Vicenza, un operaio 45enne stava svolgendo dei lavori in un capannone in ristrutturazione quando ha toccato accidentalmente i cavi dell’alta tensione con la sua autogru. L’uomo è rimasto folgorato ed è caduto da un’altezza di 5 metri, morendo sul colpo.