Arena coperta, Sgarbi: «calci nel sedere all’architetto che accetta»

Il critico d’arte più famoso d’Italia, Vittorio Sgarbi, torna sulla questione della copertura dell’Arena e lo fa durante l’ultima serata della rassegna culturale Garda D’Autore. «Il Progetto di copertura dell’Arena di Verona? Cosa può pensare uno di peggio che metterci un cappellino sopra? L’Arena di Verona è quello che è come il Colosseo. L’architetto che accetta di essere chiamato e fa un concorso per mettere il “cappello” all’Arena va preso a calci nel sedere tecnicamente parlando».

Fonte: TgVerona.it

Tags: ,