Concorso Bankitalia, in 85mila per 30 posti

84.745 persone hanno fatto domanda online per il concorso indetto dalla Banca d’Italia per assumere 30 vice assistenti a posto fisso: quasi 3 mila per ogni singolo posto. Come scrive il Mattino a pagina 4, la mole di richieste ha costretto gli organizzatori ad una preselezione per titoli con requisito minimo la laurea per sfoltire il numero degli applicanti. Gli ammessi allo scritto (100 domande a risposta multipla tra diritto, economia, matematica, statistica e inglese) sono stati così ridotti alla fine a poco più di 8mila.

Di questi 300 entreranno in graduataria e dovranno poi affrontare un colloquio. Le prove dovrebbero iniziare a fine anno mentre l’inserimento dovrebbe avvenire a metà 2018. Le posizioni saranno probabilmente raddoppiate (da 30 a 60) perché la graduatoria dura quattro anni. In palio un posto da impiegato con uno stipendio di circa 28.300 euro lordi annui più indennità e premi.

Tags: