Parroco di Torcello: «non ho disobbedito al Patriarca»

Caro direttore,
ho risposto alle domande del vostro giornalista in un’intervista di qualche tempo fa, che ha chiesto il mio pensiero sull’uso delle chiese perché siano riconvertite ad altri usi. La mia risposta la conoscete, pertanto non ho disobbedito né al Patriarca (Francesco Moraglia, in foto, ndr) né ai lettori del vostro giornale. Quello che ho risposto, lo ribadisco anche perché tutti i lettori hanno dato ragione a me. In coscienza, mi sento apposto con il mio essere sacerdote e nei confronti dei pochi fedeli di Torcello.

Mons. Ettore Fornezza,
delegato patriarcale di Torcello

 

Risponde Corrado Poli:
Prendo atto e me ne compiaccio. Il mio articolo prende spunto dalle dichiarazioni rilasciate per elaborare un discorso più ampio.