«Uragano Irma, è solo l’inizio: meno di 30 anni per salvarci»

Jeffrey Sachs, economista americano esperto di povertà e direttore dell’Earth Institute alla Columbia University, durante il suo discorso al vertice mondiale sulla pace organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio in Westfalia ha usato parole dure e categoriche per denunciare il cambiamento climatico e i suoi effetti distruttivi.

«Dobbiamo svegliarci. Avremo altri uragani, siccità, incendi enormi, piogge violente, tsunami e grandi ondate di calore. Sarà sempre peggio. Per due generazioni. Poi sarà troppo tardi. È terrificante. Abbiamo meno di 30 anni per metterci al sicuro. Altrimenti i nostri figli e nipoti non avranno speranze. L’uragano Irma ci ha dato una lezione. ha causato distruzioni e morti. Nei prossimi tre anni bisogna ridurre le emissioni. Ma pochi Paesi, come la Norvegia, hanno veri piani».

Fonte: HuffingtonPost.it

Ph: elcomercio.pe

 

Tags: