Pfas, vescovo Pizziol: «ne parlerò col Papa»

«Interesserò il Papa in maggio sulla questione del Pfas». Lo ha riferito il vescovo di Vicenza Beniamino Pizziol in un incontro pubblico sui Pfas organizzato dalla parrocchia di Lonigo (Vicenza). Pizziol ha definito la situazione «grave e drammatica», spiegando che «questo è un problema di tutti, e tutti devono dare una mano per fare in modo che venga risolto». Come scrive Luca Fiorin su L’Arena a pagina 29, non solo il vescovo si è detto pronto a parlare con Bergoglio, ma chiederà di prendere posizione anche i colleghi di Verona e Padova, Giuseppe Zenti e Claudio Cipolla.

Inoltre, Pizziol ha rivelato che della questione si sta interessando anche il segretario di Stato Vaticano, Pietro Parolin. «Ha ricevuto una lettera riguardante questo argomento e, per questo, mi ha chiesto di approfondire il problema», ha spiegato. «Sono sicuro che otterrò delle risposte positive, visto che sono molto sensibili a questi temi»