Bagnoli (Pd), imprenditore spara a dipendenti: un morto

In un capannone industriale di Bagnoli (Padova), sede dell’azienda di verniciatura “Lb”, una lite si è trasformata in omicidio. Come riporta il Gazzettino di Padova di oggi, il titolare dell’azienda ha imbracciato il fucile e sparato a due suoi dipendenti, un uomo originario di Catania, morto sul colpo, e un tunisino, che è riuscito a scappare in auto e chiedere aiuto presso una stazione di servizio, si trova ora ricoverato all’ospedale di Padova in gravi condizioni. L’imprenditore è stato immediatamente arrestato dai carabinieri, sono ancora ignote le cause scatenanti della lite.