Molesta bimba in azienda agricola, veneziano in manette

Un 44enne di Venezia, autista per una ditta per lo smaltimento di rifiuti verdi, è stato arrestato nella notte con l’accusa di violenza sessuale su minore. Come scrive La Nuova Venezia a pagina 21, l’uomo avrebbe abusato di una piccola di meno di dieci anni mentre stava facendo la spesa con un amico domenica pomeriggio scorso in un’azienda agricola a Cividale in Friuli. la piccola ha poi subito raccontato tutto ai genitori nel parcheggio.

Stando alle ricostruzioni, l’uomo avrebbe incontrato la bambina sola in bagno. Avrebbe quindi abusato di lei abbassandole le mutandine, toccandola nelle parti intime, e masturbandosi. I genitori, una volta ascoltata la storia dalla loro figlia, sono riusciti a fermare i due uomini ancora nel parcheggio grazie all’aiuto di una pattuglia dei carabinieri. L’uomo accusato di violenza non ha opposto resistenza all’arresto e si trova ora in carcere a a Udine in attesa dell’udienza di convalida.