Autonomia Veneto, Confartigianato dice sì

Il referendum sull’autonomia del Veneto? Un «occasione per essere più autorevoli a Roma, non lasciando agli altri le scelte nazionali e far fronte comune con altre Regioni virtuose contro il rischio di “meridionalizzazione” dello Stato». Così sul Corriere del Veneto a pagina 3, il presidente regionale di Confartigianato, Agostino Bonomo, annuncia la decisione dell’associazione di schierarsi apertamente per il Sì alla consultazione del 22 ottobre.

Il quesito, per quanto semplice, «non è banale, né privo di significati, né scontato – spiega -. I veneti hanno l’occasione per dare una spinta determinante al negoziato che tanti di noi auspicano». «Basta confusione tra Stato e Regioni», dichiara l’associazione degli artigiani veneti, serve «più autonomia nell’amministrazione della giustizia di pace» e un «rafforzamento nella disciplina concorrente in materia di attività produttive, artigianato, agricoltura, commercio».