Vedelago, non vuole essere sfrattato: si butta dell’acido addosso

Gesto estremo di un uomo disperato, come scrive il Gazzettino. Questa mattina i carabinieri si sono presentati alla porta dell’uomo, che abita a Vedelago, per eseguire lo sfratto pendente da tre anni. Quando l’uomo ha aperto la porta e ha visto i militari ha tentato di uccidersi cospargendosi di acido. E’ stato soccorso immediatamente e non sarebbe in pericolo di vita. Nel tentativo di fermarlo sono rimasti leggermente feriti dall’acido anche i due carabinieri.

Tags: ,