Pistoia, rapina sul treno fermata da passeggeri

Un ventenne romeno senza fissa dimora è stato arrestato per rapina impropria alla stazione di Pistoia dopo aver rapinato una ragazza su un treno regionale proveniente da Montecatini Terme. Come riporta Il Messaggero di oggi, l’uomo, fermato dai militari del Norm, era già noto alle forze dell’ordine.

Il ladro aveva prima infastidito alcuni viaggiatori, per poi strappare di mano a una ragazza di 19 anni lo smartphone, strattonandola e cercando di scappare. I passeggeri hanno inseguito l’uomo tra i vagoni e recuperato il telefono della ragazza, allertando anche i carabinieri. Il 20enne è riuscito a scendere dal regionale ma non ad allontanarsi in tempo. E’ stato ora trasferito nel carcere della Dogaia, a Prato.