Casier (Tv), soldi accoglienza migranti usati per assunzioni

16:15 – L’amministrazione comunale di Casier (Treviso) ha messo a disposizione come incentivo all’assunzione per le aziende locali 30 mila dei 131 mila euro ricevuti dallo Stato a seguito della legge di stabilità 2016 come riconoscimento per l’accoglienza dei migranti nella ex caserma “Serena“. Il progetto ha l’obiettivo di raggiungere almeno una decina di contratti di lavoro entro breve.

Il comune ha predisposto un bando, che prevede 3 mila euro per ciascuna azienda che assumerà con contratto a tempo indeterminato disoccupati residenti a Casier e 1.500 euro per l’assunzione a tempo determinato (non inferiore a 12 mesi). Tra i requisiti richiesti per accedere all’incentivo l’impegnarsi a non licenziare il lavoratore assunto per un minimo di 30 mesi, certificare stabilità economico-finanziaria dell’azienda e risultare regolari nei pagamenti al fisco. (Fonte: ANSA – 14:35).