Martellago (Ve), cacciatore spara dentro stanza bambini

Tragedia sfiorata sabato pomeriggio a Martellago. Come scrive Serenella Bettin su La Nuova Venezia a pagina 13, un cacciatore 70enne ha sparato contro un’abitazione in via Morosini centrando la finestra della camera da letto di due bambini di 5 e 3 anni. I pallini si sarebbero conficcati nella loro stanza spaventando il padre che ha chiamato subito i carabinieri.

Le forze dell’ordine hanno intercettato l’uomo mentre tentava di scappare e lo hanno identificato. Ora il cacciatore rischia una multa da centinaia di euro e la revoca temporanea della licenza per poter sparare. L’uomo si sarebbe infatti avvicinato a meno di 100 metri dalle abitazioni, una distanza esplicitamente vietata dalla legge sulla caccia.