Cane condannato a morte in Danimarca, torna in Italia: è salvo

Giuseppe è finalmente riuscito a riabbracciare Iceberg. Il momento commovente è stato catturato in un video pubblicato dall’Enpa, Ente nazionale protezione animali. Iceberg è un Dogo argentino sequestrato a fine maggio in Danimarca, paese dove questa razza è proibita perchè considerata pericolosa. Il cane era destinato ad essere abbattuto ma fortunatamente la mobilitazione ha permesso un lieto fine.

Iceberg, infatti, è atterrata oggi all’aeroporto romano di Fiumicino dove ha potuto riabbracciare il suo padrone, Giuseppe Perna, un cuoco avellinese. Il cane è potuto ritornare in Italia grazie all’approvazione da parte del Parlamento danese di una legge ad hoc chiamata “salva Iceberg” con cui è stato permesso alla polizia di Copenaghen di rilasciarlo.

Tags: