Profughi, la coop: «a Cona nessun problema»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

«Non ci sono problemi». Parla Simone Borile, responsabile di Edeco, la cooperativa che gestisce il centro di accoglienza di Cona. Come scrive La Nuova Venezia a pagina 3, dopo le proteste dei migranti dei giorni scorsi, Borile ha rilasciato un’intervista per esprimere la sua opinione. Attualmente la cooperativa lavora in deroga fino al 31 dicembre, perché l’appalto è scaduto.

«Non so se ci ricandideremo – dice Borile – noi cerchiamo sempre di rapportarci con la Prefettura per la gestione del campo, nei limiti delle possibilità. La preoccupazione ora non è di una fuga di massa, questa è materia di ordine pubblico. Ma se avessero voluto uscire, sarebbero già usciti. Ora ci sono meno di 800 persone. Ma le scelte sui numeri non dipendono da noi. Noi cerchiamo di fare del nostro meglio. I servizi di base sono tutti garantiti».

Tags: , ,

Leggi anche questo