Due Carrare (Pd), via libera al nuovo centro commerciale

Il centro commerciale a Due Carrare si farà. Lo ha deciso il sindaco Davide Moro che in consiglio comunale ha assistito la scorsa notte all’approvazione della delibera. Come riporta PadovaOggi, la convocazione notturna non ha impedito a 300 persone urlanti di manifestare tutto il loro dissenso fuori dal Municipio. Tra di loro Patrizio Bertin, presidente provinciale dell’Ascom e Francesco Miazzi, del comitato “Lasciateci respirare”.

L’accordo tra il Comune e l’azienda Deda srl prevede che vengano realizzati dei terrapieni e delle dune artificiali per nascondere il centro commerciale di 40 mila metri quadrati e vele alte 16 metri agli occhi di chi guarda dai colli. Inoltre l’amministrazione incasserà 3 milioni e mezzo di euro, di cui 1,5 milioni per assumere personale e realizzare opere pubbliche. Nei pressi dell’area si trovano l’antico castello del Catajo e Villa Mincana, per questo i cittadini sono preoccupati dell’impatto ambientale: «l’opposizione a questo mostro non si fermerà! Deda è avvisata» ha dichiarato Miazzi.