Primarie Vicenza, i risultati: vince Dalla Rosa per 26 voti

Testa a testa con Possamai, alla fine la spunta il candidato Pd che aveva cominciato in salita. Sconfitta bruciante per Bulgarini

Nelle primarie per eleggere il candidato sindaco del centrosinistra alle elezioni comunali di Vicenza nel 2018, chiusesi questa sera alle 20 con 6387 votanti, esce come vincitore il più relativamente outsider rispetto all’amministrazione attuale, Otello Dalla Rosa (Pd), con uno scarto minimo rispetto al capogruppo del Partito Democratico Giacomo Possamai: 2739 voti il primo (43,07%), 2713 il secondo (42,42%). Appena 26 voti di differenza.

A Jacopo Bulgarini d’Elci, vicesindaco in carica e l’unico contendente civico, non è bastato l’appoggio del sindaco Achille Variati (Pd): ha raccolto solo 923 voti (14,51%). Questo il suo commento affidato a Facebook: «Cari amici, ho perso, e perso male. Davvero male. Mi spiace per tutti quelli che ho deluso. Ho sperato che una campagna indipendente, senza partiti alle spalle potesse comunque risultare convincente e vincente. Ma ho fallito, e ho fallito in modo pesante. Colpa mia, punto e a capo»