Paralimpiadi, altro oro veneto: è Bettella nei 50 dorso

Dopo l’oro conquistato ieri da Antonio Fantin, 16enne di Bibione, nei 400 stile libero, arriva un altro oro “veneto”. E’ quello di Francesco Bettella, ingegnere padovano, che è diventato campione del mondo nei 50 dorso S1. Francesco ha 28 anni e si avvicina al nuoto paralimpico grazie al padre e al fisioterapista, che glielo consiglia per la neuropatia genetica di cui soffre che lo ha reso tetraplegico.

Il nuoto italiano sta brillando in questi Campionati del Mondo a Città del Messico e non è finita qui: Fantin potrebbe replicare nei 100 stile libero dopo essersi qualificato con il miglior tempo per la finale.

 

Tags: ,