«Processo a Zonin e Consoli, sindaci siano parte civile»

Pubblichiamo il comunicato dell’associazione “Noi che credevamo nella Banca popolare di Vicenza e in Veneto Banca”

La presente a tutti i Sindaci del Veneto e Friuli Venezia Giulia che abbiano avuto una filiale di Popolare di Vicenza o di Veneto Banca nel loro Comune per invitarli a costituirsi parte civile nel processo penale che sta per iniziare rispettivamente a Vicenza e a Roma verso Zonin, Consoli & C, in segno concreto di sensibilità e solidarietà con i risparmiatori vittime di questa amara e tragica vicenda che ha macchiato e segnerà il nostro territorio e il nostro Paese.

Luigi Ugone